Poesia a mano armata

                    Poesia a mano armata

 Poesia a mano armata

Il veleno scende lungo

Il corpo…e grida parole

Di guerra, parole di morte…

 

Poesia a mano armata

Di inchiostro, china e coltello..

 

Poesia a mano armata

Di parole e pistole

Che si schiantano al suolo

Cadendo giù dal 30°piano…

 

Poesia a mano armata

Del amante, il marito,

l’assassino sul treno…

 

fiori velenosi

e pieni di spine

ai piedi del letto

bruciano di fiamme

dell’inferno..

 

Il seriale conto

Con il destino

è scritto

sul quotidiano

a fitte lettere…

 

morire per delle idee,

per un amore,

per un sogno,

per andare via…

 

l’assassino è ancora

lungo il fiume,

e scrive le sue ultime

parole a mano armata.

 

Cosimo Pricci

(Willy Parsifal)

14/10/2014

16237506_10210614803199824_126343136_n

Annunci

Informazioni su Willy Parsifal

Sono un Buffone che si diverte a giocare con le parole...cercherò, proverò a riportare tra queste pagine, le mie parole, i miei pensieri...
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Poesia a mano armata

  1. pallidoinfinito ha detto:

    Mettiamo dei fiori al posto dell’ arma
    La poesia, ringrazierebbe 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...