Continuo a scrivere…

Continuo a scrivere…

Per la mia barba bianca,

per i miei occhi scuri,

per il mio mare in perenne

burrasca…

continuo a scrivere…

per quella notte

che deve divenire

giorno…

continuo a scrivere

per i sogni

degli uomini

e delle donne

che continuano

a sognare,

anche quando

manca l’aria.

continuo a scrivere

non per uccidere fogli

o consumare inchiostro..

continuo a scrivere

perchè gli anni saranno

sempre pochi

nel diario della vita…

continuo a scrivere

perchè non voglio finire

sui libri di poesie, e quindi

devo rovinare la mia opera.

(dai su scherzo).

continuo a scrivere

perchè mi va..

perchè troppe parole

ho ancora da scrivere,

troppe parole girano 

vorticosamente

nella mente

cercando via libera.

continuo a scrivere

per denuncia personale

contro la scuola

che ho frequentato,

contro chi si crede

migliore di un altro,

contro chi ruba l’anima

alle persone “usandole”..

continuo a scrivere

per salvarmi

ancora e ogni volta

da quel restare senza fiato,

e lo scatenante panico! 

continuo a scrivere

per la mia amata e odiata

follia,

continuo a scrivere

per come ho cominciato,

per me stesso!

  Autore

Cosimo Pricci

(Willy Parsifal) 

24/07/2014

Annunci

Informazioni su Willy Parsifal

Sono un Buffone che si diverte a giocare con le parole...cercherò, proverò a riportare tra queste pagine, le mie parole, i miei pensieri...
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Continuo a scrivere…

  1. lea2509 ha detto:

    Bellissima!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...