Pagliaccio Ridi…

Pagliaccio Ridi…

Pagliaccio

ridi….

con il coltello nel fianco

ridi….

siamo angeli

senza ali,

caduti come ippopotami

nel fango,

abbiamo giorni,

abbiamo tempo,

ma rincorriamo

lo spazio di un momento…

Pagliaccio

ridi….

con il fuoco

che brucia nel cuore.

ridi… 

 

le mani sul giornale

di domani,

sono mani alzate

in segno di resa…

perchè la paura

degli uomini

è paura di vivere

è paura del domani

è paura di essere nudi

difronte a chi lo ascolta.

 

Pagliaccio ridi

con le lacrime

a gli occhi,

lacrime di brina, 

lacrime di fuoco

che brucia sul viso

di chi scrive….

    Autore

Cosimo Pricci

(Willy Parsifal)

31-03-2013-50

Annunci

Informazioni su Willy Parsifal

Sono un Buffone che si diverte a giocare con le parole...cercherò, proverò a riportare tra queste pagine, le mie parole, i miei pensieri...
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...