(Inverno)

(Inverno)

Inverno bussa

a finestre rotte

dal tempo…

e cadono foglie

come un lamento,

straziante è il grido

della selvaggina sparata

dai cacciatori…

Inverno bussa

a finestre rotte

di dolore…

I sogni degli uomini

sono piccoli a confronto

con l’universo,

e solo i bimbi e i folli,

lo sanno

e sognano in grande…

Inverno bussa

a finestre rotte

ed entra suonando

violini e zampogne…

ed i musicanti suonano

liriche d’inverno strazianti

è la paura quella frega gli uomini

è la paura che ci rende uomini!

Autore

Cosimo Pricci

(Willy Parsifal)

inverno

 foto di Anna Sebastio

Annunci

Informazioni su Willy Parsifal

Sono un Buffone che si diverte a giocare con le parole...cercherò, proverò a riportare tra queste pagine, le mie parole, i miei pensieri...
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...