La morte di Narciso…

La morte di Narciso

Camminare in silenzio
In questo tempo smarrito…

L’uomo si perde allo specchio
E fotografa il suo sorriso..

Non si accorge Narciso
Ne anche quando è un fiore reciso

Pioggia tra le auto in doppia fila
Pioggia sui campi di girasole..

Piange un bambino alla finestra
Ha perduto il suo pallone

Quanto sono belli i miei occhi
Dice il ragazzo al fiume…sembra un uomo
Ma è un rospo fuori dall’acqua.

Ed il tempo si consuma
Nel caffè del mattino
L’uomo perde i suoi sogni
E la sua smania di grandezza…

“Cosa successe quel giorno?”
Lo specchio si è rotto
È la sua vita si è salvata.

    Autore

Cosimo Pricci

(Willy Parsifal)

23/3/2014

17101148_10210993488826728_1490860688_o

Annunci

Informazioni su Willy Parsifal

Sono un Buffone che si diverte a giocare con le parole...cercherò, proverò a riportare tra queste pagine, le mie parole, i miei pensieri...
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...