Settembre

Settembre

 

Gli ombrelloni volano via,

la sabbia gelata si incolla

ai sandali nuovi..

 

castelli di sabbia

oramai diroccati,

le diete e le palestre

da cominciare…

 

i sogni da affrontare,

le foglie cominciano

a cadere.

 

la scuola non ritarda

a cominciare,

zaini in spalla

e libri da comprare.

 

Mese muto strano

Tra l’estate e l’autunno,

Che regali gocce di pioggia

A chi sa aspettare.

 

Mese che regali

lunghi baci d’amore

che il mare dell’estate

non ha cancellato…

 

 

l’ultimo sguardo alla spiaggia

e guardando l’orizzonte

cercare ancora una volta se stessi

e ritrovarsi già grandi dietro gomitoli

di strade intraprese giuste, sbagliate

domani al lavoro…

 

Mese che cancelli l’Estate

Cancella dai cuori la malinconia

Dei giorni belli

Ma ormai passati,

Donaci la speranza

Di giorni migliori

Perché non solo

Al mare si può esser felici.

 

    Autore

Cosimo Pricci

(Willy Parsifal)

01/09/2018

 40376951_340858366683190_6076261916378923008_n

Annunci

Informazioni su Willy Parsifal

Sono un Buffone che si diverte a giocare con le parole...cercherò, proverò a riportare tra queste pagine, le mie parole, i miei pensieri...
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...